C’è un’isola di opportunità in mezzo a ogni difficoltà.

“Il bello di imparare a correre è che poi non ti va più di camminare.”

 “E ti abitui ad andar più veloce degli altri; rapido verso i tuoi sogni.”

6 Giugno 2016, è la data in cui ho incominciato a desiderare di andare rapido verso i miei sogni, in cui sono ripartito dopo un pit stop durato 1236 giorni!

3 anni e 141 giorni in cui la mia vita è rallentata, in cui il mio potenziale si è espresso al 25%.!

Succede che nella vita prendi tanti schiaffi, a me è successo 1000 volte, ma il 13 gennaio 2013 lo schiaffo è stato uno di quei ceffoni che ti “ribaltano”, ti buttano a terra e non riesci a rialzarti.

E capisci la “malattia” di un genitore, che in te aveva “formato” quella forza nata dal senso di impotenza del non riuscire a “guarirlo”, comprendi che la rabbia e il senso di rivalsa nei suoi confronti erano si un carburante potente, ma pericoloso.

Da quel 6 giugno sono passati,3 anni e mezzo,1344 giorni in cui la mia vita si è “trasformata”.

Ho ritrovato la forza e voglia di “correre”, verso nuovi traguardi, di realizzare nuovi e tanti progetti.

Ho capito che non sono solo il “muratore” che ha realizzato 17.000 tetti, ma un imprenditore con un esperienza trentennale su come si può avere successo facendo meno errori.

VADO BENE COSI! (come canta Leo Gasmann)

 Gli errori sono una fonte di conoscenza, e  “io non sono sbagliato”!

Solo io so quanto fa male sentirsi l’ultimo.Sono fatto così, dico sempre di sì, non accetto l’errore mi rovino l’umore, ma oggi so “che gli errori sono altri”.So quanto fa male arrivare così in alto per poi scivolare, crollare così tante volte per poi svegliarmi  di notte e farmi mille domande.La vita là fuori non è sempre a colori ,ma una cosa è certa non le importa dei miei errori. 

So che anche  se crollare fa male, si può ritornare a sognare, sono un ”costruttore”, sono tornato un bambino che non vuole mollare, e se qualcosa  non so fare, vado bene così.

Sono RiDiventato Veloce, oltre a “fare tetti” oggi sono “costruttore di rete”, aiuto le persone a sentirsi meno sole nel loro lavoro.

Sono una persona che grazie Bni  ha trovato la sue isole di opportunità, un imprenditore che ha ritrovato la sua velocità.

Lo dicono i risultati. La mIa attività principale,in crescita da 4 anni, lo dicono le 4 nuove aziende nate dal 2016 ad oggi con il mio aiuto: Aronne Group Srl, Link@ut (mio figlio), F.D srl, Gemini Fast Srl.Lo dice la mia famiglia che è sempre in armonia nonostante le difficoltà, lo dicono le tante persone che mi stimano, lo dico io che finalmente a 50 anni ho trovato la “mia squadra corse”.

E tu vuoi diventare veloce come me?

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POTREBBE PIACERTI ANCHE

“Essere Fast”

  • 30 Mag 2020
  • 0

SUPERA LA PAURA!

  • 24 Mag 2020
  • 0

Scarica il mio modulo 121

Vuoi scaricare il mio modulo 121? Compila il form qui sotto.

Commenti recenti

Categorie